Per esclusione

Una delle prime regole per un blog di successo è definire il tema del blog. Io non avrò mai successo, perchè ancora non lo so quale è il mio tema, o meglio il mio tema è la variabilità.

Però posso affermare con buona approssimazione che cosa non è il mio blog, che già è una buona base di partenza.

Il mio non è un fashion blog: mi piace curare l’abbigliamento ma da qui a proporre agli altri come farlo la strada è lunga e nemmeno di mio interesse.

Il mio non è un blog di ricette: se voglio preparare una torta fai-da-me consulto GialloZafferano e non racconterò mai a nessuno la variante che me ne è uscita (però potrei raccontarvi il risultato di quella torta all’acqua, senza burro, nè uova, nè latte…).

Non sono una mamma blogger: non aspettatevi da me nessun consiglio su come fare la mamma perchè vado molto a braccio e cerco di sopravvivere.

Non è un blog di recensioni di libri nè di film, né di serie TV, nel senso stretto del termine: se leggo qualcosa che apprezzo o vado a vedere un film esprimo qualche considerazione in merito, ma in maniera molto personale ed evitando di raccontarne il contenuto.

Non è un diario: non mi sento in dovere di tenere aggiornato il mondo con la mia cronistoria quotidiana, pertanto non mi scuso quando manco da un mese, ma nemmeno se allago la mia bacheca con tutto ciò che mi è capitato.

Non commento i fatti di attualità, evito accuratamente di esprimere il mio credo politico o religioso, non perchè non lo abbia ma perchè ritengo che ognuno sia libero di pensarla a modo suo.

Non è un blog di viaggi: fondamentalmente non ho abbastanza materia da cui trarre spunto.

Non consiglio prodotti beauty.

Non recensisco prodotti per Amazon.

Non è un blog sportivo: pratico il nuoto da sempre ma non è argomento esclusivo (forse anche un po’ noioso per chi non lo pratica a sua volta).

Non è un blog di racconti, che la mia fantasia viene ampiamente surclassata dalla realtà.

E quindi? E’ tutto ciò che resta: sono osservazioni sulla realtà circostante, sono ricordi, sono esperienze che mi va di raccontare e descrivere con parole mie. Sono le mie emozioni, i miei pensieri, le mie ambizioni, i miei rammarichi. E la ricerca di qualcuno con cui scambiare opinioni, parole, saluti.

Annunci