Il quotidiano è servito

Per scegliere un bagnoschiuma ci si basa sulla confezione, e per decidere se leggere un articolo ci si affida al suo titolo o al suo incipit.

In gergo si chiama ‘captio benevolentiae’, ed è la conquista dell’attenzione del lettore.

Mi sono presa lo sfizio di analizzare i titoli che campeggiano sulle locandine e sui banner, e ho individuato dei filoni.

Per catturare l’attenzione dei lettori si fa leva su un numero ristretto di argomenti, usando una vasta gamma di sinonimi.

Ecco come li ho classificati:

C’E’ QUALCOSA DI NUOVO OGGI NEL SOLE.. ANZI DI ANTICO

Prima regola: promettere al lettore di metterlo al corrente di qualcosa che non sa, e magari prima degli altri.

Rientrano in questo range vocaboli come

sorpresa, rivelazione, ecco…, scoperta, spuntare, verità, novità, svolta, futuro, trucchi

che vengono talora enfatizzati con:

shock, rompere il silenzio, incredibile, colpo di scena, spiazzare, spopolare, profezia, retroscena, clamoroso, sensazionale

A volte il giornalista non è in grado di dare una vera e propria notizia, ma dà un’anticipazione, in modo che il lettore possa riposare sonni tranquilli, già è avvisato che qualcosa sta per succedere, quando accadrà potrà dire ‘io lo sapevo’:

mistero, giallo, ipotesi, bufera, accusa

AMOR CH’A NULLO AMATO AMAR PERDONA
Seconda regola, l’amore fa girare il mondo, quindi gli amori altrui diventano interessanti, in particolare se segreti o impossibili:

confessione
(meglio se intima), scandalo, amante (meglio se segreto, quelli alla luce del sole fanno poco rumore), fiamma, nozze, tradimento, dolce attesa, invaghirsi

BELLEZZA

Soprattutto se ci si avvicina alla stagione primavera / estate non mancano mai

dieta, dimagrire, cioccolato (
lasciando intendere che appartenga alla stessa categoria dei primi due), cellulite, prova costume, tintarella


TU CHIAMALE SE VUOI, EMOZIONI
Ne siamo tutti preda, se a manifestarle è un vip, l’effetto catartico è garantito:

lacrime, commozione, panico, trauma, dramma, tragedia, disperazione, vergogna, lutto, litigare, imbarazzo, umiliazione


LUI È IL GATTO E IO LA VOLPE STIAMO IN SOCIETÀ… DI NOI TI PUOI FIDAR
In un buon mix di argomenti non può certo mancare il denaro.

Ecco allora i termini che attirano l’attenzione su come entrarne in possesso 

ricchezza, investimento, guadagno, rimborso

su come ridurre le spese

gratis, risparmio, convenienza, sconto

o come rimanere in guardia da potenziali fattori di perdita

truffa, licenziamento, inganno, illecito

In tutto questo ogni tanto, con la funzione di un gas lacrimogeno, viene citato lo spauracchio di Equitalia.

PUBBLICITA’ PROGRESSO



In ricchezza e in povertà, nella gioia e nel dolore, in salute e in malattia, finchè morte non vi separi

In questa formula del matrimonio canonico è racchiuso un po’ tutto quanto già elencato, nella terza coppia emergono la priorità della salute 

prevenzione, cura

e il rischio della malattia e della morte

disturbo, malore, malattia, tumore, cancro
(funziona un po’ come Equitalia), morte, allarme, pericolo, veleno, scomparso (meglio se abbinato al nome di qualche personaggio famoso).

CIAK IL MOSTRO E’ DI SCENA

Le notizie di cronaca raccontano di incidenti (preferibilmente in termini di schianto) di cui le cause sono sempre al vaglio degli inquirenti, oppure parlano di

orrore, abuso, omicidio, incubo, killer
(meglio se seriale), terrore, agghiacciante

Alcuni crimini del passato, chiaramente quelli irrisolti, danno linfa quotidiana alle testate.

Non tanto il decuius, che in quanto tale non fa più notizia, ma nel libro paga dei giornalisti risultano i seguenti mostri patinati evergreen 

Sig.ra Franzoni Annamaria

Sig. Sollecito Raffaele & Sig.ra Knox Amanda

Sig. Stasi Alberto

Sig. Bossetti Massimo, del quale fa notizia anche l’ultimo pelo spuntato nel culo di una delle sue numerose sorelle illegittime.

PANEM ET CIRCENSES

Per chiudere non può mancare un po’ di svago, lo sport

Calcio serie A, Calcio serie B, Coppa UEFA, Champions League, calcio Europei, calcio Mondiali, fantacalcio, anticipi, posticipi, altri sport (automobilismo, motociclismo, ciclismo, tennis).

Parole chiave:

Record, strepitoso, immenso, tutto d’oro, goleador, capocannoniere 

Come? Ne mancano? Beh si ogni tanto anche sci, tennis, basket, volley, golf, ginnastica artistica, pattinaggio.

Nuoto? Se avanza un angolino per la Pellegrini, altrimenti non importa.



SE ANCHE L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE…
Le fotografie di modelle super sexy ed attori dall’aspetto mozzafiato non mancano mai.

… FIGURIAMOCI LA PANCIA
E per finire, una bella ricetta, accompagnata dalla fotografia del suo risultato!

Se poi si riesce a combinare elementi di due categorie, il mix esplosivo è assicurato.

Et voilà, il giornale può andare in stampa.

No fermi tutti… E i maró?

Annunci

2 Replies to “Il quotidiano è servito”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...