I codini *

Ho appena visto una cosa raccapricciante, ve la descrivo perché mi sembrava eccessivo scattare una foto, vi prego ditemi che mi sono sbagliata!
Davanti a me alla cassa al supermercato stava un uomo, alle apparenze un barbone, un clochard, ma visto che stava pagando la sua spesa un uomo di tutto rispetto.
Barba incolta e lunga, abiti consunti, capelli lunghi.

Fin qua nulla di strano.
I suoi capelli erano raccolti in due ciocche, due code; ma non due codine alte da ragazzina, assomigliavano più a due corde che gli cadevano dalle spalle lungo la schiena.
I capelli erano intorcolati, tipo rasta, ma a treccioni molto grossi: le code erano compatte; per rendere meglio l’idea ricordavano il cappello di David Crockett.
Ma ai terminali…. Oddio oddio oddio cosa ho immaginato di vedere…. Avevano tutto l’aspetto di due zampe di gatto!!!
Vi prego ditemi che è solo l’effetto di un lavaggio poco recente, o al limite di un’acconciatura alternativa, e non il frutto di qualche arte pellicciaia!!!
(* 2014)

Annunci

3 Replies to “I codini *”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...