Epilogo

Quando rimetti in moto la routine quotidiana, dopo un periodo di sosta, ti approcci con animo ben disposto.

Vedi un po’ tutto col distacco che hai raggiunto durante l’assenza, un piccolo nirvana personale; un po’ come dall’aereo in fase di atterraggio: vedevo la pianura padana tutta verde, lavorata.

I campi coltivati, gli appezzamenti di forme geometriche irregolari giustapposti come in un patchwork; i filari paralleli che li facevano sembrare appena pettinati, con le stesse righe regolari che un pettine lascia sui capelli umidi.

Tra i campi si notano le strade, percorse dalle auto e dagli altri mezzi di trasporto: tutto ordinatissimo, tutto calmo. Le strade che si snodano tra i campi raggiungono edifici: fattorie, fabbriche, abitazioni, impianti sportivi.

Visto dall’alto sembra tutto così perfetto, così misurato, così zen come quei giardinetti di sabbia e sassolini su cui affondi morbido un rastrellino di legno.

Sembra tutto distante anni luce dalla frenesia quotidiana, da quello dietro che deve superarti ad ogni costo, da quello davanti che sembra non capire che sei in ritardo e guarda le farfalle, dal telefono che suona, dalla sveglia che suona, dall’allarme che suona, dal timer del forno che suona.

Tutto appare silenzioso, calmo, perfetto, sostenibile e vorresti mantenere questo stato d’animo fino alla prossima vacanza.

Mantenere la voglia di scherzare, di prendere la vita con il tempo che le è necessario, porti di buon grado di fronte a chi incontri e a quel che accade.

Ma purtroppo generalmente dura poco.

Si chiude così la sezione vacanziera del blog che, lo riconosco, ha assunto in questo periodo una veste da diario che mi sta un po’ stretta, ma era necessaria a virare il racconto dalla direzione troppo enciclopedica che avrebbe seguito se avessi presentato semplicemente i luoghi senza nessuna decorazione personale.

Grazie a chi mi ha seguita, anche occasionalmente. Da parte mia spero di aver trasmesso una parte delle emozioni positive che ho vissuto nelle due settimane di soggiorno siciliano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...