Eureka!

Ho trovato!
Finalmente ho dato un nome a dubbi che da tempo mi ponevo: se uno è ospite, significa che ospita una persona o che viene ospitato? Entrambe le cose. È un enantiosemia.

Enantiosemia è il nome della figura retorica in cui una stessa parola assume un significato e anche il suo esatto contrario.

A me è sempre sembrata un ambiguità, e anche una carenza della lingua italiana.

È ben diverso rivestire l’uno o l’altro ruolo: da un lato sei caricato di un lavoro aggiuntivo, dall’altro ne sei sollevato. Eppure per entrambi è un momento di condivisione, e questo forse è il senso dell’unicità del termine.

E cacciare? Cosa significa? Significa mandare via o anche cercare di catturare. Un unico verbo per due azioni dal significato antitetico.

A ben guardare l’azione è la medesima e si esplica correndo dietro a qualcuno che fugge; se corri più veloce lo prendi, altrimenti ti scappa: si tratta cioè di modulare la velocità a seconda del risultato che ti prefiggi.

Un po’ più difficile capire invece come i giorni feriali siano quelli lavorativi, da lunedì a venerdì, ma anche i giorni di ferie: forse perché quando uno si prende le ferie se le prende nei giorni in cui dovrebbe lavorare, ha un suo senso.

Queste riflessioni mi hanno portato alla mente una locuzione che dalle mie parti si usa molto spesso, e che suona più o meno così: dai va là… vieni qua! Vieni dentro che ti scaldi fuori.
In questo caso non è un singolo termine che ha due significati ma sono parole di senso opposto usate con lo stesso significato, una enantiosemia a frase potrebbe definirla la settimana enigmistica: una snocciolatura di controsensi che mettono in evidenza le bizzarrie della lingua italiana.

Annunci

8 Replies to “Eureka!”

  1. ….ogni tanto anch’io inciampo in vocaboli dai molti significati.
    Il verbo “lasciare”, per esempio:
    LASCIO= non gioco più’,
    LASCIO?(detto dal salumiere quando ha pesato due fette di salame in più)
    LASCIO il mio fidanzato…
    LASCIO che se ne vada…
    LASCIO tutto ai mie figli….
    Ma non sapevo che si chiamasse ENANTIOSEMIA,

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...