La raccolta differenziata *

Da una sbadataggine nascono grandi scoperte: abbiamo messo fuori il bidone del secco, e così ha fatto il nostro vicino. Passano a svuotare e ora non riusciamo più ad abbinare il bidone al proprietario. Vado in comune per chiedere aiuto e mi dicono che usciranno per leggere il chip. Fin qua tutto normale.

Stamattina mi telefonano dal comune dicendomi di mettere fuori il bidone così loro passano e lo leggono; chiedo candidamente se mi lasceranno un biglietto nella posta con le informazioni.

Risponde che no, esce col trasponder per la rilevazione ma per la lettura deve tornare in ufficio.

Prima scoperta, che la lettura non è istantanea; quindi se i bidoni fossero due da leggere?

Al che ci mettiamo d’accordo che ritelefonerò per avere notizie a riguardo e l’impiegato mi spiega che dopo aver estrapolato il numero CON UN PO’ DI FORTUNA potrà risalire al nome del proprietario. 

Seconda scoperta: con un po’ di fortuna??? Quindi non è informatizzato al punto di fare una banalissima ricerca per codice? Già mi vedo il povero impiegato passare col righello migliaia di righe su un faldone dagli angoli consunti alla ricerca di un numero di 5 cifre…

Annunci

14 Replies to “La raccolta differenziata *”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...