Febbraio (in prosa) *

A dimostrazione che i contenuti si ripetono, come è ovvio, ma a far la differenza è la forma con cui vengono proposti, recupero un mio vecchio scritto sul mese in corso.

———————————-

Febbraio è il mese delle certezze: 
la certezza climatica, non si è mai visto un febbraio caldo; 

la certezza del carnevale, anche se può sforare a marzo, di sicuro qualche crostolo e qualche frittella ci scappano;

la certezza delle pagelle: finisce il primo quadrimestre ed è tempo di bilanci;

la certezza di Sanremo, che già so che mi aspetta un periodo denso di musica italiana melodica e melensa, ma dalla quale possono emergere inaspettate sorprese;

la certezza dei regionali master, appuntamento a Lignano (il mare d’inverno) fisso ed immancabile ormai;

la certezza che, pur nella variabilità quadriennale, sarà un mese più breve degli altri e dopo il quale ci attende la primavera.

———————————-

L’avevo scritto lo scorso anno e non l’ho riletto prima di comporre la mia filastrocca.

In fondo anche molti fotografi ritraggono una stessa scena, ciascuno dalla sua angolatura e con la sua messa a fuoco, con risultati completamente diversi.

Così capita che chi scrive racconti la stessa cosa in modo diverso, e addirittura la stessa persona, a distanza di tempo, può scrivere di argomenti ripetuti ma in forma alternativa.

Annunci

2 Replies to “Febbraio (in prosa) *”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...