Liebster awards (bio)

Non fatevi trarre in inganno dal logo verde: bio non sta per biologico, ma per biografico.

Ricevo una nuova nomination per il Liebster Award, di cui riporto le regole.

  • Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog.
  • Ringraziare il blog che ti ha nominato e seguirlo.
  • Rispondere alle sue 11 domande
  • Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 followers
  • Formulare altre 11 domande per i blogger nominati
  • Informare i blogger della nomination.

Il blog da cui sono stata nominata è ClaudiaBrugna – DiSerieZero che vi suggerisco di visitare, per la delicatezza e la poesia dei suoi pensieri.

Nel post in cui mi ha nominata andava a rispondere a due diverse nomination, e poi a proporre le sue nuove domande.
Io sono un po’ restia a seguire le regole imposte, però avevo in mente di fare un post che fosse un po’ la mia bio. Unisco l’utile al dilettevole, sintetizzo le 33 domande in 11 che fanno al caso mio e ne approfitto per presentarmi:

  • Il tuo libro preferito? 

Ne cito tre (lavativa a ridurre le domande sì ma poi mi do da fare nelle risposte).

Un cappello pieno di ciliegie (Oriana Fallaci): un tomo di mille pagine in cui l’autrice narra la vita dei suoi 4 nonni; per me un capolavoro.

Venuto al mondo (Margaret Mazzantini): ha scosso pesantemente il mio modo di percepire i rapporti genitore/figlio non biologici.

I love shopping (Sophie Kinsella): perché è leggero, divertente e arguto.

  • Quanti anni hai? 

44 primavere complete; più una settimana della 45 esima; questo è ciò che risulta dall’anagrafe, però chi me ne attribuisce meno mi viene istintivamente simpatico.

  • La tua canzone? 

I will survive (Gloria Gaynor): un po’ per il testo che racconta di una donna che nonostante le vicissitudini storte sopravviverà, ed è il modo in cui cerco di vivere, ovvero andare avanti cercando di farcela anche da sola; e poi è la canzone che al karaoke mi piace di più cantare.

  • Il tuo film preferito? 

Sliding doors; è diverso tempo che non vado al cinema e forse non è nemmeno un capolavoro di film ma mi piace il concetto che la vita può assumere percorsi completamente diversi al variare di un minimo dettaglio (le porte della metro che si chiudono davanti al tuo naso o dietro la schiena).

  • Sai nuotare?

Me la cavo! Chi mi segue da un po’ dovrebbe saperlo che sono un animale acquatico; nuoto dall’età di 5 anni e pratico questo sport a livello agonistico da quando ne ho 10.

  • Mare o Montagna? 

Assolutamente mare, ma non per l’acqua salata, che non amo; piuttosto per il caldo, il profumo dell’aria e il fatto che non mi piacciono le camminate montane.

  • La città dove vorresti vivere. 

Roma: forse poi cambierei parere ma mi sono costruita l’idea di una città dalla storia antichissima e alla portata di tutti, una città semplice. E poi i romani a me stanno simpatici a prescindere.

  •     Sabato o domenica?

Ma perchè scegliere? entrambe, più anche il venerdì.

  • La citazione che ti rappresenta? 

Sii cio’ che vuoi essere perche’ hai solo una vita e una sola possibilità di realizzarlo.

  • Essere o avere? 

Per me stessa scelgo di essere; e soprattutto cerco di capire la parte di essere che c’è negli altri, cercando di non lasciarmi condizionare da ciò che hanno.
Giunti a questo punto… Come? Sono 10? E vabbè, basta così… Dicevo giunti a questo punto non nominerò 11 blogger. Mi limito ad indicare 3 blog che a mio giudizio meritano, quantomeno, una sbirciatina (ma in realtà molto molto di più).

UnaMammaZen
ThinkingOutLoud
VersioneArgentina

Annunci

3 Replies to “Liebster awards (bio)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...